Agenzia Web dal 2003
A Rosignano Solvay - Livorno
Chiamami al
328 9475200
Fissa un appuntamento
Scrivi ad info@publidata.it

Facebook per il settore turistico: come usarlo per aumentare le prenotazioni

come usare Facebook nel settore turistico

Molti clienti del settore mi chiedono spesso se Facebook può essere usato come strumento di web marketing turistico per ottenere nuove prenotazioni e fidelizzare i propri clienti.

La risposta che un bravo consulente deve necessariamente fornire è:

dipende

Dipende dalla capacità di saper usare uno strumento nel modo corretto e soprattutto se si è disposti a farlo stando alle sue regole.

Eh, sì, anche Facebook come tutti gli strumenti ha le proprie regole ed è necessario conoscerle per ottenere il massimo vantaggio in termini di risultati (quelli veri intendo).

Vediamo le principali:

Le regole di base per un corretto utilizzo di Facebook

Avere un profilo pubblico

Il profilo pubblico è noto anche come Pagina (che chiede il like per intenderci) a differenza del profilo personale (che invece chiede l’amicizia).

Usare il profilo personale, oltre ad essere indice di scarsa professionalità, è rischioso perché contro le regole di Facebook, con pena fino alla chiusura dell’account.

Vedo ancora tante strutture ricettive, soprattutto agriturismi ed agricampeggi, che usano il profilo personale per “tentare” di promuovere la loro struttura.

Tu usi la Pagina, vero?

Inoltre, senza un profilo pubblico, non si può avere accesso a tutta una serie di strumenti che fanno davvero la differenza.
Secondo me i più importanti sono:

  • statistiche della Pagina (attraverso gli Insights);
  • pubblicità a pagamento (Facebook ADS);

Dotarsi di uno smartphone recente

Sembra una provocazione, ma non lo è.

Non intendo che sia necessario avere l’ultimo modello di smartphone da 1.000 euro, basta uno da 150 euro, abbastanza veloce e che sappia fare buone fotografie.

Non è banale, perché la resa delle foto sarà parte integrante di parte del lavoro che farai su Facebook.

Ho avuto un cliente che postava foto con un telefono di vecchia generazione ed erano scure e sgranate, insomma… non facevano venire tanta voglia di scegliere quella struttura per le vacanze!

Facebook non è gratis

Questo è il problema più grande che riscontro praticamente tutti i giorni.

La pubblicità a pagamento viene molto spesso vista come una spesa, non come un investimento (purtroppo).

Molte persone non si sono ancora rese conto del fatto che i post organici, quindi senza pagare il buon caro Mark, raggiungono mediamente solo il 10/15% dei fan della Pagina.

A conti fatti: ad esempio su 3.000 fan difficilmente si riescono a raggiungere più di 600 persone circa in media.

E gli altri? Nada, non vedono i post. Fine.

Con Facebook ADS invece si può essere certi di raggiungere tutto il proprio pubblico e questo si può ripercuotere direttamente sulla riuscita o meno dei tuoi contenuti.

Cosa postare

Una pagina Facebook per risultare interessante deve avere contenuti interessanti per il pubblico per cui è stata creata.

La domanda da porsi è strategica ed è sempre la stessa:

Chi sono i miei ospiti? Cosa piace loro, li stuzzica e li emoziona per scegliere la mia struttura ricettiva?

In base alla risposta potrai strutturare i contenuti in base al loro profilo.

Ecco alcuni esempi:

  • fotografie della vita quotidiana;
  • eventi speciali in struttura (corsi di cucina, buffet in occasioni particolari, interviste, seminari, vendemmia, l’arrivo di un nuovo animale in fattoria);
  • eventi nella zona;
  • contenuti che mettono in evidenza le peculiarità della struttura per clienti target (business o leisure);
  • foto simpatiche con gli ospiti e lo staff;
  • eventuali offerte o disponibilità;
  • recensioni e testimonianze.

Insomma, se uno vuole, ci sono un sacco di contenuti da poter sviluppare.

La Pagina Facebook è una presentazione della tua struttura ricettiva e, se ben curata, sarà piacevole navigarla, dando così un’immagine positiva.

Facebook come una reception

Eh sì, proprio così.

Proprio per la velocità di esecuzione e per la sua diffusione, Facebook potrebbe diventare un valido strumento di assistenza clienti, che attraverso Facebook Messanger potranno chiedere informazioni, tariffe, fare domande… esattamente come farebbero al telefono o se fossero davanti a te come clienti walk in.

Ecco due esempi:

Facebook usato per assistenza clienti turistici
come usare Facebook per hotel

In questo modo lo strumento Facebook viene usato in modo strategico, diventando uno strumento attivo nel processo di acquisto dei tuoi futuri clienti.

Saranno molto importanti la velocità di risposta ed il linguaggio che userai per convincere l’utente a diventare un ospite della tua struttura ricettiva.

La stessa cosa può essere fatta anche dal sito web (sia da desktop che da smartphone) grazie ad uno strumento molto utile e facile da implementare: Facebook Live Chat (link al sito qui).

In altre parole è come avere una chat sul sito, usando però lo strumento Facebook Messanger.

PRO: un utente sul sito web può mettere facilmente “Mi piace” alla Pagina, generando quindi nuove connessioni, permettendo di poterlo raggiungere in un secondo momento.

CONTRO: è necessario che l’utente usi Facebook, altrimenti non può usarlo.
Valuta come alternative l’implementazione di una vera chat oppure di WhatsApp (link diretto qui).

Conclusioni

Ricorda che, come molti altri, Facebook è solo uno strumento e come tale deve essere integrato all’interno della strategia di web marketing della tua struttura ricettiva.

Il suo utilizzo deve essere coordinato con gli altri strumenti che sono parte integrante del processo di acquisto del settore turistico.

Usarlo in modo slegato non solo può essere dannoso per la tua immagine, ma anche per il tuo portafogli.

In un prossimo articolo ti spiegherò come usare Facebook ADS per intercettare nuovi clienti partendo da quel che già hai, ottimizzando i costi della pubblicità a pagamento su Facebook.

Spero di averti trasmesso delle informazioni interessanti, ma vorrei saperlo da te.

Se hai piacere puoi lasciare un commento qui sotto. Alla prossima!

Rimani connesso alla mia pagina WebMarketingEfficace per ricevere le notifiche dei prossimi articoli.

Metti Mi Piace qui sotto.

Vuoi più Risultati con Facebook per la tua attività ricettiva?

Share

Mentre gli altri ti parlano di strumenti, io ti parlo di come acquistano i Tuoi Clienti! Ti aiuto a sviluppare la corretta Strategia di Web Marketing della tua attività. E i Risultati si vedono! Il mio lavoro è sviluppare e mettere in pratica la corretta strategia di web marketing per la tua singola azienda, mettendone in risalto i punti di forza, scegliendo gli strumenti giusti e coordinandoli tra loro, con l’unico obiettivo di ottenere risultati tangibili (fatturato, clienti e vendite).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *